EURO BASKET 2017 - Gruppo C: MONTENEGRO

 di Lorenzo Belli  articolo letto 489 volte
Tyrese Rice
Tyrese Rice

BIO: Dopo le esperienze del 2011 e del 2013 ecco ritornare sul massimo palcoscenico continentale i montenegrini guidati nientemeno che da Tanjevic che per la sesta volta sarà ai blocchi di partenza di EuroBasket, e lo farà con la quarta rappresentativa diversa (Jugoslavia, Italia e Turchia le altre). L'obbiettivo sicuramente è quello di fare meglio che in passato e superare la prima fase non sembra una missione improba specie se presenti un front court composto da Vucevic e da uno degli eroi della stagione del Valencia: Bojan Dubljevic. Innescarli spetta al naturalizzato Tyrese Rice, le perdite per infortunio di Dasic e Bjelica riducono l'ampiezza di rotazioni ma generano una occasione d'oro per alcuni giovani tra cui Ivanovic, visto a Capo d'Orlando, e soprattutto per i talentuosi Popovic (play del '96) e Dino Radoncic (ala del '99) che forgiati da un maestro come Boscia potrebbero rivelarsi all'Europa intera

QUALIFICATI: Grazie al secondo posto nel girone F di qualificazione, nessun patema particolare dato che hanno subito una singola sconfitta contro la Georgia nell'ultimo impegno. Slovacchia ed Albania erano avversarie troppo morbide per creare qualche pensiero

OCCHI SU: Tyrese Rice; se sotto le plance chili e centimetri di certo non mancano ai montenegrini non si può dire lo stesso a livello qualitativo tra gli esterni, in questa ottica il giramondo ex Barcellona - già presente in Slovenia nel 2013 a 17 punti di media - è fondamentale. Dovrà innescare i lunghi e garantire soluzioni di classe a giochi spezzati, sicuramente un ruolo che gli calza a pennello e potrebbe rilanciarlo nel mercato europeo dopo la stagione in chiaroscuro in terra catalana.

CALENDARIO: a Cluj Napoca: 01/09 vs Spagna – 02/09 vs Ungheria – 04/09 vs Croazia – 05/09 vs Repubblica Ceca – 07/09 vs Romania