EURO BASKET 2017 - Gruppo A: FRANCIA

 di Lorenzo Belli  articolo letto 438 volte
Fournier
Fournier

BIO: L'epoca di Tony Parker si è chiusa dopo Rio de Janeiro, le defezioni di Batum e Gobert saranno senza dubbio pesanti ma non facciamoci molte illusioni: Les Bleus puntano al bersaglio grosso, e con il roster a disposizione di coach Collet non potrebbero fare altrimenti. Boris Diaw è l'ultimo dei veterani di lungo corso, ora i galletti sono nelle mani del talento di De Colo e Fournier soprattutto ma potranno anche contare sull'energia di Billy Ouattara appena firmato dai Brooklyn Nets e sul ritorno sotto le plance di Seraphin in aiuto a Lauvergne. A completare il roster tante facce note agli appassionati di EuroLeague come Heurtel, Westermann, Causeur e Tillie insomma non saranno l'addio del giocatore simbolo e qualche assenza a privare i cugini d'oltralpe dell'ambizione di alzare il titolo continentale come nel 2013

 

QUALIFICATI: Grazie alla terza piazza di Euro Basket 2015, eliminati in semfinale nell'epica battaglia in semifinale con la Spagna di un Gasol indomito: una delle più appassionanti sfide nella massima competizione europea
 

OCCHI SU: Evan Fournier; assente nella infruttuosa spedizione olimpica torna a far parte della nazionale quello che sembra essere il talento offensivo più importante dei francesi. Troppo acerbo per incidere più di tanto nel mondiale del 2014 cosi come nell'ultima edizione del torneo continentale, la guardia degli Orlando Magic è reduce da due stagioni oltre i 15 punti di media in NBA ed è chiamato a prendersi i galloni del leader – eredità pesante lasciata da Parker - per riportare i transalpini in cima all'Europa

 

CALENDARIO: a Helsinki: 31/08 vs Finlandia – 02/09 vs Grecia – 03/09 vs Islanda – 05/09 vs Polonia – 06/09 vs Slovenia