L'Eurocup sforna i primi verdetti, anche per le italiane

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1114 volte
L'Eurocup sforna i primi verdetti, anche per le italiane

Dopo la quinta giornata di Last 32 arrivano i primi verdetti; per le italiane è già positivo sapere che non c'è alcuna bocciatura: con due già promosse, le altre tre avranno comunque le loro chances nell'ultima gara prevista la prossima settimana, che comporrà anche il calendario degli ottavi di Eurocup. Verdetti anche in FIBA Eurocup dove la sola Varese va avanti. In media buoni risultati, per questi grandi malati di progammazione che sono le società italiane in questo scorcio di secolo.

Qui ci volano fin d'ora Milano e Trento, entrambe con la certezza del primo posto: l'Emporio Armani troverà una tra Banvitspor e Bilbao, la Dolomiti Energia Trentino potrebbe anche affrontare Sassari. L'Emporio Armani batte l'Alba Berlino 91-78 con un buon debutto di Rakim Sanders (12 punti) accanto al protagonista Krunoslav Simon con 28. La Dolomiti Energia domina il derby a Reggio Emilia 84-72 con 25 di Pascolo. Trento, già priva di Poeta, perde Baldi Rossi per problemi ad un ginocchio: infortunio ancora da valutare.

Reggio Emilia, Venezia e Sassari sono chiamate ad impresa di coefficiente crescente, caso per caso. La Grissin Bon è sempre priva di Kaukenas e dovrà andarsi a prendere la qualificazione a Izmir sul campo del Karsiyaka. L'Umana Reyer al Taliercio dovrà superare lo Stelmet Zielona Gora e sperare nel ko di Ludwigsburg contro lo Zenit San Pietroburgo, per la differenza canestri. Il Banco di Sardegna Sassari la sua impresa dovrà compierla a Istanbul, contro un Galatasaray che rischia anch'esso l'eliminazione.

La Reyer Venezia perde a Mosca contro la squadra russa 79-72 nonostante i 16 di Owens, ma la Reyer priva di Peric, Green e Ress paga il -16 (45-29) a rimbalzo. Sassari vince 90-74 contro lo Szolnoki (Logan 21, Alexander 19) e per qualificarsi dovrà superare il Galatasaray in Turchia.

FIBA Eurocup. chiudiamo con l'altra competizione continentale in cui ci sono squadre italiane. Pallacanestro Varese vince il girone V passando in Austria contro Gussing: a firmare il 77-71 finale sono Ferrero (16) e Faye (14). Negli ottavi di finale la Openjobmetis affronterà i turchi del Gaziantepspor con la bella in casa. Pallacanestro Cantù batte Chalon 103-90 ma viene eliminata: la FoxTown avrebbe dovuto vincere di 29 per il gico della differenza canestri, però infligge il primo ko ai francesi con 16 e 13 assist di Hodge, 16 di Abass e Johnson.