VERSIONE MOBILE
 Martedì 26 Maggio 2015
LEGADUE
LEGADUE

Trofeo Cezza: San Severo, onorevole sconfitta contro Pesaro 57-66

19.09.2010 10:01 di Roberto Bernardini  articolo letto 755 volte
Fonte: San Severo Basket
Donato Cutolo, ala della Mazzeo (foto LegaDue)
Donato Cutolo, ala della Mazzeo (foto LegaDue)

 La Mazzeo Cestistica San Severo gioca quaranta minuti all’altezza della Scavolini Pesaro. Nella semifinale del Memoria Antonio Cezza, i giocatori di coach Franco Ciani cedono di soli nove punti alla formazione che il prossimo anno sarà sicra protagonista in serie A1.

Buono l’inizio dei “neri” con Donato Cutolo (ripresosi a tempo di record dall’infortunio di mercoledi scorso nel Trofeo EuroImpianti con l’Enel Brindisi) subito in grande evidenza. I primi otto punti portano la sua firma (8 – 4 al 6’). Dopo un ulteriore allungo (10 – 6) i pesaresi cominciano a bersagliare la retina (12 – 10 all’8’). Sul finire di quarto Flamini, con la sua seconda tripla, porta avanti per la prima volta la Scavolini (14 – 15 al 9’).
Nel secondo quarto continua a farsi preferire la Scavolini (18 – 26 al 14’). McKay sale in cattedra e guida la rimonta della Mazzeo (29 – 28 al 18’). La frazione si chiude con il canestro di Almond per il nuovo vantaggio della Scavolini.
Al rientro dagli spogliatoi la tripla di Cutolo segna l’ultimo ritorno al vantaggio della Mazzeo (32 – 30 al 21’). Diaz e Cianciarini guidano i biancorossi al primo vantaggio sostanzioso (36 – 43 al 26’). Fino al finale di quarto si va avanti a “botta e risposta” tra e due squadre.
Nel quarto finale la Scavolini trova il massimo vanatggio (43 – 54 al 33’). Hollnd e compagni non ci stanno a mollare e rientrano in partita (51 – 56 al 35’). C’è la sensazione che la gara abbia ancora qualcosa da dire rispetto al suo esito finale. Ma dal 38’ non c’è più partita per la grande umidità presente al Pala Assi, che provoca una condensa sul campo molto pericolosa per i giocatori.
La Mazzeo ha dimostrato non uno ma due passi avanti rispetto alle ultime uscite prestagionali:: "Abbiamo fatto un netto passo avanti rispetto a mercoledì scorso- dichiara un soddisfatto coach Ciani- specie in fase difensiva che come tenuta atletica e mentale. Domani sarà importante confermarlo".
Tra 24 ore si replica sempre al PalaAssi la finale per il terzo posto. Ci sarà ancora spettacolo a Trani, con la Mazzeo ancora protagonista. Ci sarà da divertirsi con i neri e con la diretta sul sito ufficiale cestisticasansevero.it

MAZZEO SAN SEVERO - SCAVOLINI SIVIGLIA PESARO = 57 - 66

Mazzeo: Mastrangelo n.e, Johnson 5, Leonavicius 2, Chiarello 4, Ferri 3, Ianes, Cota n.e, Micevic n.e.McKay 16, Cutolo 11, Holland 14. All. Ciani.

Scavolini Pesaro: Traini, Collins 3, Bartolucci 5, Flamini 5, Aleksandrov 9, Almond 13, Cinciariani 8, Diaz 11, Steffel 3, Hackett 6. All. Dalmonte.

Arbitri: Materdomini di Grottaglie, Sabetta di Termoli, Morelli di Brindisi.

Parziali: 16 – 18; 29 – 30; 43 – 50.


Altre notizie - Legadue
Altre notizie
 

NON SI POSSONO PIÙ COMMETTERE ERRORI - L'ANALISI PLAYOFF DI CARLO FABBRICATORE

Non si possono più commettere errori - L'analisi playoff di Carlo FabbricatoreLa stagione regolare è finita con la retrocessione di Caserta a cui auguriamo un immediato ritorno nella massima serie perché ci ha fatto veramente appassionare con la sua rimonta fallita soltanto all’ultima giornata con la sconfitta subita a Pesaro. Auguriamo...

PIERCE ATTRAVERSERÀ L'AMERICA PER CHIUDERE LA CARRIERA AI CLIPPERS?

Pierce attraverserà l'America per chiudere la carriera ai Clippers?Paul Pierce potrebbe finire la carriera ai Los Angeles Clippers, ricongiungendosi con il vecchio coach ai Celtics Doc Rivers....

STEFFEN HAMANN "CON FLEMING LA GERMANIA PUÒ PUNTARE A RISULTATI IMPORTANTI AGLI EUROPEI

Steffen Hamann "Con Fleming la Germania può puntare a risultati importanti agli EuropeiIn gara uno dei playoff di Bundesliga all’Audi Dome di Monaco di Baviera il Bayern ha potuto contare anche sul supporto...

A2 CON 32 SQUADRE: OTTIENE MOLTI CONSENSI LA PROPOSTA LAGUARDIA

A2 con 32 squadre: ottiene molti consensi la proposta LaguardiaCertamente il mercato della prossima A2 sarà condizionato dalla formula che verrà scelta. La mancanza di una...

KAUKENAS "RITMO PIÙ ALTO DI TUTTI, E ADESSO 'DO OR DIE' CON BRINDISI"

Kaukenas "ritmo più alto di tutti, e adesso 'do or die' con Brindisi"Non in sala stampa, ma direttamente ai microfoni di Raisport Rimantas Kaukenas ha commentato la partita vinta dalla Grissin...

BECHI "ANCHE CONTRO AGRIGENTO SERVIRANNO TECNICA, TATTICA E TANTO CUORE"

Bechi "anche contro Agrigento serviranno tecnica, tattica e tanto cuore"Sala stampa per Luca Bechi, dopo che la sua Manital si è guadagnata l'accesso alla finale playoff contro Agrigento...

MATTEO PALERMO LASCIA LA PROGER CHIETI

Matteo Palermo lascia la Proger ChietiMatteo Palermo lascia Chieti. Il play romagnolo reduce da una stagione che ne ha consacrato le doti di ottimo giocatore si...

TRAMEC, IL CDA DEFINIRÀ GLI OBIETTIVI DELLA PROSSIMA STAGIONE PRIMA DI PARTIRE COL MERCATO

Tramec, il CdA definirà gli obiettivi della prossima stagione prima di partire col mercatoA meno di due settimane dalla sconfitta con Lecco che ha chiuso anzitempo la sua stagione, la Tramec è tornata in...

VIRTUS SIENA SUPERA FALCONARA E INSEGUE IL SOGNO PROMOZIONE

Virtus Siena supera Falconara e insegue il sogno promozioneLa Sovrana Pulizie continua a sognare. Nella penultima giornata del girone playoff la formazione rossoblù ottiene una...

RAFFAELLA MASCIADRI STAMATTINA OSPITE DI "BUONGIORNO REGIONE VENETO" SU RAI 3 VENETO

Raffaella Masciadri stamattina ospite di "Buongiorno Regione Veneto" su Rai 3 VenetoIl capitano della Nazionale Raffaella Masciadri parteciperà, martedì 26 maggio, a "Buongiorno Regione...
   Editore: Roberto Bernardini Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.