Champions League - Vittoria casalinga per la Dinamo Sassari

15.11.2017 22:47 di Massimo Veroni Twitter:   articolo letto 286 volte
Pierre, ottima prova per lui
Pierre, ottima prova per lui

Prima vittoria interna in stagione in Champions League per la Dinamo Sassari. A farne le spese gli israeliani dell'Unet Holon dell'ex Joe Alexander. La vittoria consente ai sardi di agguantare al 4°posto Murcia e Krasnoyark, prossimo avversario, ultimo utile per la qualificazione alla seconda fase della coppa. Dopo la brutta sconfitta di domenica in campionato contro Capo d'Orlando ci si aspettava una prova di carattere dei giocatori. La risposta c'è stata, grazie anche ad alcune modifiche apportate da Coach Pasquini, come Pierre titolare in quintetto da ala piccola al posto di Randolph. Proprio l'ex Avellino è l'unica nota negativa della serata, di una squadra che ha portato 6 uomini in doppia cifra. Da sottolineare la prova di Polonara, autore di 18 pt e 8 rmb per 24 di valutazione finale. Molto bene anche Bamforth ed Hatcher, autori di 17 assist in due (9+8). A trarne vantaggio sono stati soprattutto Jones e Planinic (28 pt in coppia). Pierre dal canto suo ha giocato bene le sue carte, piazzando 8 pt consecutivi decisivi nell'ultimo quarto, bloccando sul nascere un'ipotetica rimonta degli ospiti.

Sassari domina sotto le plance (38 a 26 a rimbalzo) e realizza quasi il 50% delle triple (11 su 23).

Per gli israeliani bene Rice Jr, Blatt, Pnini ed Alexander, ma soprattutto Thomas, il miglior giocatore della gara per valutazione con 27, partito dalla panca.

La vittoria non cancella tutti i problemi della Dinamo, ma certamente è di aiuto nell'affrontare la sfida di domenica sul campo di Varese, prima della pausa delle Nazionali.

CRONACA:

Primo Quarto: Coach Pasquini, come detto, lascia fuori Randoplh, proponendo in quintetto Pierre da ala piccola insieme a Jones, Polonara, Bamforth e Hatcher. Jones segna il primo canestro della partita, subito pareggiato dall'ex di turno Alexander. Due triple di Polonara portano i sassaresi sull'8-2. Bamforth realizza la tripla del +9 (15-6) costringendo al timeout gli israeliani. I ritmi alti favoriscono i padroni di casa che allungano sul +12 (20-8). Dalla panchina entrano prima Spissu, poi Planinic, Randolph e Devecchi. Il centro croato è molto presente sotto canestro e viene servito bene. Realizza i 6 punti finali, per il 26-14 di fine quarto.

Secondo Quarto: La partita riprende con la tripla di Capitan Devecchi. Bamforth porta la Dinamo al massimo vantaggio (+17 sul 41-24). Le percentuali d'attacco iniziano a calare per i padroni di casa (a metà partita 19 su 35 con 8 su 15 da 3) e gli israeliani iniziano a farsi sotto. Si va all'intervallo lungo sul 51-44, con una tripla praticamente allo scadere di Pnini.

Terzo Quarto: La Dinamo sfrutta il peso sotto dei suoi centri e il periodo parte coi canestri di Jones (55-48). E' il tempo più equilibrato, con Planinic sicuro dalla lunetta e Polonara preciso da oltre l'arco, mentre per l'Holon si vede Rice Jr.. Proprio grazie all'ala italiana Sassari allunga nuovamente, ma Pnini riesce con una tripla verso la fine del tempo a ricucire un po' lo svantaggio.

Quarto Quarto: Si parte dal 75-65. Polonara è scatenato da 3 (78-65). Rice Jr prova a riportare i suoi sotto, ma ciò che fa in attacco lo disfa in difesa, dove non riesce a limitare Pierre, che piazza 8 punti di fila per l'88-74. La partita è indirizzata sui binari giusti per la Dinamo, anche perché gli israeliani sono poca cosa in difesa. A 4 minuti dalla fine del tempo il Coach ospite chiama timeout sul 90-76. Rice Jr. termina la partita in anticipo col quinto fallo volontario a un minuto dalla fine. La sfida termina col punteggio di 98-84.

Parziali: 26-14; 51-44 (25-30); 75-65(24-21); 98-84 (23-19).

TABELLINI:

Dinamo Sassari: Spissu 6 pt, Gallizzi ne, Bamforth 15 pt, Planinic 16 pt, Devecchi 3 pt, Randolph 2 pt, Pierre 16 pt, Jones 12 pt, Hatcher 10 pt, Polonara 18 pt, Picarelli ne, Tavernari ne. Coach: Federico Pasquini.

Unet Holon: Walden 0 pt, Colman 3 pt, Blatt 13 pt, Mor ne, Pnini 17 pt, Alexander 12 pt, Harrusch 0 pt, Zach ne, Thomas 18 pt, Rice Jr. 21 pt. Coach: Dan Shamir.