Champions League - Sidigas, Sacripanti commenta la sconfitta di Zielona Gora

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 170 volte
Champions League - Sidigas, Sacripanti commenta la sconfitta di Zielona Gora

Battuta d’arresto sul palcoscenico europeo per la Sidigas Avellino, che cede in casa dello Stelmet Zielona Gora per 90 – 79. Coach Stefano Sacripanti ha così analizzato il match ai microfoni della sala stampa: “Abbiamo perso contro una squadra che ha mostrato di saper giocare un’ottima pallacanestro. Loro sono stati molto bravi in attacco a punirci sul pick and roll centrale e a muovere molto la palla; noi invece abbiamo fatto una buona gara offensiva, con distribuzione di punti e buona circolazione di palla, ma purtroppo non siamo stati bravi a reggere difensivamente sugli 1 contro 1, sui recuperi e sui rimbalzi difensivi. Sono leggermente preoccupato per Zerini che è momentaneamente fuori e per Ndiaye che ha avuto una lieve distorsione alla caviglia. Speriamo di essere al completo presto”.

Della stessa opinione anche il playmaker biancoverde, Bruno Fitipaldo:  “È stata una partita difficile, i nostri avversari hanno giocato bene trovando sempre tiri aperti, che noi non siamo stati bravi a contrastare. Noi abbiamo giocato bene in fase offensiva ma purtroppo non siamo riusciti ad essere consistenti per tutti i 40 minuti. Non è un campo facile ma possiamo solo fare tesoro di questa esperienza per fare meglio nella prossima gara, a partire già dalla trasferta di Brindisi”.