Champions League - Sassari, Pasquini "Non siamo quelli visti negli ultimi tre giorni"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 185 volte
Champions League - Sassari, Pasquini "Non siamo quelli visti negli ultimi tre giorni"

Sala stampa per il coach del Banco di Sardegna Federico Pasquini, che commenta a caldo il match di Champions League giocato nel Principato di Monaco: “Credo che dopo quello che è successo questo week end, cioè aver mancato la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia, abbiamo perso la fiducia in noi stessi. Stanotte abbiamo incassato il peggior stop possibile perché abbiamo incontrato una squadra del calibro di Monaco. Abbiamo giocato la nostra partita per 15 minuti ma quando loro hanno iniziato a giocare più aggressivamente sia in difesa sia in attacco abbiamo perso il feeling con la partita.

Ora dobbiamo necessariamente ripartire, non possiamo pensare che il 26 dicembre eravamo una grande squadra e dopo meno di un mese non siamo in grado di giocare. Credo che il mio lavoro sia quello di alleggerire la testa dei miei giocatori, ricordare loro che siamo una buona squadra e non dobbiamo certo distruggere la nostra stagione perché non abbiamo centrato la qualificazione in Coppa Italia. Devo dire da un lato che giocare contro Monaco è tosta per tutti, non a caso è prima sia nel campionato francese sia in Basketball Champions League, ma d’altro canto noi non siamo la squadra vista oggi. È mia responsabilità uscire da questa situazione, dobbiamo andare oltre e riprendere a lavorare, da adesso c’è un solo imperativo: lavorare. Non vedo niente di diverso da fare, solo lavorando duro possiamo tornare quelli di 20 giorni fa”.