Champions League - Sacripanti: “Persi due punti importanti, nel basket bisogna mettere la palla nel canestro”

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 113 volte
Champions League - Sacripanti: “Persi due punti importanti, nel basket bisogna mettere la palla nel canestro”

Sconfitta casalinga per la Sidigas Avellino contro il KK Mornar, i montenegrini espugnano il PalaDelMauro conquistando due punti che sarebbero stati fondamentali per la formazione irpina in ottica Play Off. Coach Sacripanti commenta così l’esito della gara: “Il gioco del basket consiste nel mettere la palla nel canestro, noi questa sera abbiamo avuto molte occasioni per segnare tiri aperti e non lo abbiamo fatto. Abbiamo provato a cambiare tattica di gioco, a dare la palla in post basso a Fesenko, a Thomas quando a giocato da numero quattro, ma non ha prodotto gli effetti sperati. In difesa abbiamo fatto un buon lavoro ma questo non basta. Questa sera i due punti erano davvero importanti per i Play Off e per andare a scontrarci con Tenerife con maggiore tranquillità. Non siamo stati lucidi e concentrati e ne abbiamo pagato le conseguenze.” Stessa lettura anche per Adonis Thomas in conferenza stampa insieme al coach irpino: “Abbiamo sbagliato tanti tiri da tre, me compreso, non siamo stati capaci di capitalizzare i nostri giochi offensivi, in difesa siamo comunque riusciti a restare solidi”.