Champions League - Reyer Venezia ospita l'Oradea: serve una vittoria, anche rimanesse inutile

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 221 volte
Champions League - Reyer Venezia ospita l'Oradea: serve una vittoria, anche rimanesse inutile

Questa sera al Taliercio (ore 20.30 arbitrano Conde, Maestre e Sukys) si vedrà la Reyer piccola piccola di Saratov o quella sontuosa che ha abbattuto Cantù? Con questa domanda rivolta prima di tutto a se stessi gli orogranata infatti sfidano il Csu Oradea con l'obiettivo di difendere l'imbattibilità del Taliercio e nel contempo sperare in notizie positive dalla Turchia dove il Pinar, secondo assieme ai veneziani, giocherà contro il Kataja. In caso di vittoria dell'Umana e contemporanea sconfitta del Pinar, sarà secondo posto, altrimenti terzo nel girone. «Noi scenderemo in campo per vincere, perché ci teniamo a questo secondo Dosto — ha detto in sede di presentazione dell'incontroTvrus McGee — anche perché con il secondo posto potremmo sfruttare migliori combinazioni per gli accoppiamenti dei playoff».