Champions League - Dinamo Sassari cade a Utena dopo un supplementare

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 295 volte

Finale amaro per la Dinamo Sassari in casa della Juventus Utenos.Raggiunta sul 78 pari alla fine del tempo regolamentare, la formazione di coach Pasquini esce sconfitta per la perfomance nell'overtime del play Ireland, autore di 8 punti, che a 14 secondi dalla sirena porta i lituani a +4. Due liberi di Spissu riducono le distanze, poi Pierre manda in lunetta ancora Ireland che fa 1 su 2 lasciando tre secondi sul cronometro. Insufficienti alla bisogna: Devecchi perde palla e il fallo di Tavernari serve solo a mandare in lunetta Dendy. La Juventus lascia il Banco di Sardegna in fondo alla classifica con l'Hapoel Holon.

Finisce 90-85. Boxscore: 22 Dendy, 20 Ireland, 11 Bickauskis, 10 Guscikas per la Juventus (2-3); 22p+9r Bamforth, 14p+11r Polonara, 12 Hatcher, 10 Planinic per la Dinamo Sassari (1-4)